10 dicembre 2016

Come fare business con il vino negli U.S.A.

Il 6 e il 7 dicembre Verona ospiterà wine2wine, il principale evento italiano dedicato al business del vino. La manifestazione offre agli operatori del settore vinicolo l’opportunità di aggiornarsi di e di creare relazioni per lo sviluppo dei propri affari in un contesto focalizzato su informazione, innovazione, internazionalizzazione e miglioramento.

Il Gruppo Diacron, che nel 2016 ha inaugurato la sua nuova sede a Broad Street e ha accompagnato la delegazione italiana al Select USA Summit, è stato chiamato dall’ICE di New York (ITA, Italian Trade Agency) per illustrare gli aspetti fiscali, amministrativi e societari nell’ambito di un progetto per attrarre produttori di vino italiani negli Stati Uniti.

L’intervento si terrà il 6 dicembre a cura di Giuseppe Lo Cascio e l'Avvocato Ludovico Bongini. Dopo un quadro sul mercato a stelle e strisce che vede i vini italiani al primo posto nell’import e sulla tipologia di consumatori, verranno approfonditi gli aspetti legali e le implicazioni sulla strategia di marketing: dalle licenze agli adempimenti fiscali, dall’etichettatura alla denominazione d’origine, fino alla scelta del packaging. Nel quadro di un mercato variegato composto di fatto da 50 Paesi diversi, verranno offerti spunti per orientarsi nella scelta di una strategia di sviluppo studiata su misura sulle caratteristiche delle singole aziende.